3a Categoria: Coriano – Noi la Sorgente

22 giornata del campionato di Terza Categoria Girone B (Verona)

A distanza di una settimana dalla turbolenta vittoria per 3-2 in casa contro il Roverchiara, il Noi La Sorgente questa domenica è andato a caccia di punti in quel di Coriano Veronese.
Mister Benini deve correre ai ripari a causa delle assenze per squalifica di ben 5 giocatori della sua rosa.
La squadra ospite si schiera con il collaudato 4-3-3

La formazione : in porta Chiesa; in difesa da destra verso sinistra Franchini(st.Toffali), Terragnoli, Giovannetti (st. Simone)
Menghin; A centrocampo Passilongo , Bertasini T., Bonomo ; in attacco
Castelli, Fattori (st. Lorenzini), Bertasini L.

A disposizione: Brunelli, Toffali, Lorenzini, Bonazzi, Poggiani, Simone, Favotto, Giovannetti.

Si parte con il Coriano in possesso di palla.
Il Noi la Sorgente si copre bene nei primi minuti e ,prese le misure con il campo di gioco piccolo, riesce a produrre svariate azioni manovrate senza mai peró trovare la conclusione vincente.
Da segnalare una conclusione di bomber Fattori ,per la prima volta titolare in campionato, che dopo aver stoppato bene il pallone in area di rigore calcia ma il suo tiro finisce di pochissimo a lato della porta.
Il rischio più grande corso dai giocatori in maglia gialla nel primo tempo arriva dopo un lancio a scavalcare la difesa da parte del Coriano che trova libero il
proprio attaccante.
È bravissimo Chiesa per ben due volte a blindare la sua porta con due miracoli.
Primo tempo che sin conclude sul risultato di 0-0 , è stato peró il Noi La Sorgente a dominare in campo.

Rientrati dallo spogliatoio con lo stesso 11 iniziale i ragazzi di mister Benini battono il calcio d’inizio del secondo tempo.
Come di consueto la squadra ospite cerca subito di rendersi pericolosa riversandosi in attacco.
Nel primo quarto d’ora della ripresa è sempre il Noi La Sorgente a fare la partita creando peró poco in fase realizzativa.
Sullo sviluppo di un calcio di punizione dall’altezza della bandierina è peró il Coriano a trovare il vantaggio di testa dopo un flipper in area. 1 a 0 per il Coriano.
Mister Benini prova a rispondere al vantaggio avversario inserendo Lorenzini per Fattori , autore comunque di una buona prestazione.
Capitan Menghin riorganizza i suoi e richiama l’attenzione; proprio quest’ultima peró viene a mancare solo pochi minuti più tardi , quando da un lancio della difesa del Coriano il Noi La Sorgente si fa trovare impreparato e lascia completamente libero l’esterno alto avversario che tutto solo mette un pericoloso pallone in mezzo.
Giovannetti prova con una disperata chiusura di salvare il risultato, sfortunatamente peró ribatte il pallone nella propria porta.
2-0 Coriano.
A questo punto mister Benini prova il tutto per tutto inserendo Toffali e Simone al posto di Giovannetti e Franchini.
Il Noi la Sorgente torna a creare qualcosa in attacco ma non basta. Il Coriano chiusosi tutto dietro in difesa è bravo a fermare le azioni avversarie e a rilanciare di continuo le proprie fasce trovando pure il 3-0 che chiude definitivamente la partita.
Provano a trovare il gol della bandiera prima Castelli su punizione , poi Bertasini con un paio di conclusioni da fuori , senza peró riuscirci.

Trasferta molto amara per i ragazzi in maglia gialla che perdono una partita che alla vigilia sembrava alla portata dato il risultato favorevole dell’andata, ben 5-2.
Sono comunque pesate le numerose assenze.

Articolo di Giovanni Bonomo