Storia

Il Circolo «La Sorgente», aderente all’Anspi, nacque il 15 dicembre 1981, ad opera del parroco don Luciano Scattolini e di un gruppo di volonterosi parrocchiani. Per alcuni anni svolse un ruolo aggregativo per le giovani generazioni, ma poi lo slancio dei collaboratori venne lentamente a mancare, fino alla chiusura della struttura. Solo nel 1999 ripartì l’avventura dell’oratorio, grazie all’impulso del curato don Emanuele Novelli, attuale parroco a Fumane, e di Matteo Pozzato, scomparso purtroppo poco più che trentenne lasciando tre bambini e la moglie Susanna. Ne è testimone Ennio Giacomelli, 62 anni appena compiuti e presidente. Con altri giovani fu promotore del rilancio del Circolo che, nel 2002, si associò al Noi territoriale.Come mai il Circolo è denominato «La Sorgente»? «Era il nome originale. E abbiamo scelto di mantenerlo perché esprime bene il senso dell’oratorio con i suoi ragazzi che sono come la sorgente del nostro futuro.

Atto Costituivo