3a Categoria: Noi la Sorgente – Vestenanova

Il Noi la Sorgente ha affrontato in casa propria il Vestenanova nella partita valida per la 3 giornata di 3 categoria girone A.

Così in campo: in porta Paroni, in difesa da destra verso sinistra Valentini (st.Iodice ), De Fazio Giovannetti , Menghin.
A centrocampo vertice basso Bertasini (st.Rugolotto) , ai suoi lati Bonomo(pt. Toffali) e Zamboni , Vertice alto Griso (st. Fattori) dietro alle due punte Conti e Castelli ( st. Lorenzini)

A disposizione: Favotto,Brunelli, Fattori, Trentin, Rugolotto, Albertini,Carmagnani, Iodice

Calcio d’inizio con palla tra i piedi dei giocatori verdeneri del Vestenanova che provano subito a imporre il loro gioco cercando di aprire le maglie della difesa avversaria senza peró riuscirci in modo incisivo. Dopo 5 minuti la sorgente perde Bonomo per infortunio, al suo posto entra Toffali.
I ragazzi di mister Gladich producono bel gioco e a tratti dominano il campo. Sfiorano il gol in più occasioni: prima con Castelli che a tu per tu col portiere si lascia ipnotizzare e gli calcia addosso, poi con bomber Conti che strozza troppo il suo sinistro e la palla esce sibilando vicino al palo. Da segnalare la traversa colpita dal Vestenanova in una delle poche azioni offensive degli avversari.
È pero il Noi la Sorgente a trovare il vantaggio grazie a un grandissimo lavoro di Castelli che sradicata palla dall’avversario a fondo campo si gira e mette in mezzo per il tap-in facile facile di bomber Conti.
Il primo tempo vede un Noi la Sorgente ispirato ma poco cinico. Il vantaggio poteva e doveva essere sicuramente maggiore. Negli spogliatoi col risultato di 1-0 in favore dei padroni di casa.

Il secondo tempo riprende con palla affidata a Conti. Pronti via e subito svarione difensivo che costringe Toffali a ripiegare e a spendere il giallo per fermare l’avversario lanciato verso la porta.
È il campanello d’allarme per il Noi la Sorgente che poco più tardi sempre su un’altro errore difensivo subirà il gol del pareggio del Vestenanova. 1-1
Mister Gladich richiama la squadra
a ritrovare la concentrazione e a riprendere in mano la partita.
Inserisce Iodice per il già ammonito Valentini.
I ragazzi in maglia gialla peró sono lunghi e non riescono più a fare un buon filtro a centrocampo. Prova a dare la carica Griso che si prende la squadra sulle spalle e dopo un paio di azioni a ritmo di samba riesce a riportare il suo Noi la Sorgente nella metà campo avversaria.
Davanti peró la coppia d’attacco non riesce a trovare la solita incisività. Ne è l’esempio Castelli che nuovamente a tu per tu con il portiere si sposta la palla sul sinistro e centra nuovamente la figura dell’estremo difensore del Vestenanova. Errore banale per un giocatore dalle sue qualità.
Il Vestenanova approfitta del calo mentale avversario e spinge sull’acceleratore; è brava peró la difesa del Noi la Sorgente a spazzare, seppur con qualche affanno di troppo, e a chiudere la porta in faccia agli attaccanti verdeneri.
Il pubblico presente si fa sentire e cerca di spronare i propri ragazzi.
Uno di quelli a beneficiarne di più
è sicuramente Castelli che rialza la testa e nel momento più difficile della partita risponde presente.
Dopo un giro palla al limite dell’area la sfera arriva proprio a Castelli che chirurgico mette la palla nell’angolino basso alla destra del portiere. 2-1 e grande esultanza dei ragazzi in maglia gialla.
Conti cerca di rispondere al proprio compagno ma sfortunato centra la traversa dopo un colpo sotto di destro.
A mettersi in proprio allora è Griso che torna ad attaccare a testa bassa e dopo un paio di conclusioni
bloccate dal portiere riesce a trovare il gol del 3-1 dopo essere stato lanciato verso la porta da solo e aver freddato il portiere.
Entrano nel secondo tempo anche Rugolotto, Fattori e Lorenzini per sostituire Castelli, Bertasini e Griso.
Da segnalare solo un’ultima ingenuità difensiva a partita praticamente finita da parte di De Fazio che stende l’attaccante avversario in area causando il rigore. 3-2 e triplice fischio.

Continua la cavalcata del Noi la Sorgente che porta a casa 3 punti importantissimi in una partita poco brillante.
Noi la Sorgente 3-2 Vestenanova.