3a Categoria: Noi la Sorgente – Dorial

19a giornata del campionato di Terza Categoria Girone B Verona

I ragazzi di mister Benini ospitano in casa il Dorial, squadra che occupa al momento la terza posizione in classifica. Il Noi La Sorgente si schiera con il classico 4-3-3.

La formazione : in porta Chiesa; in difesa da destra verso sinistra Valentini (st.Rugolotto),Passilongo, Terragnoli, Iodice; A centrocampo Pompele (st.Fattori) ,Bertasini T.,Menghin (st.Bonomo); in attacco Castelli,Conti,Bertasini L.

A disposizione: Brunelli, Toffali, Franchini, Bonomo, Bonazzi , Fattori, Rugolotto, Simone, Giovannetti

La partita inizia con Il Dorial in possesso di palla. Nei primi minuti la squadra di casa soffre sui continui cambi campo della compagine avversaria ma la difesa si dimostra molto attenta e sbroglia con non troppe difficoltà situazioni complicate. Il Noi la Sorgente prende campo e trova buoni fraseggi fino a trovare una buona palla sull’esterno per Conti che con una gran finta lascia sul posto il diretto avversario involandosi verso la porta. All’ingresso in area di rigore alza la testa e vede l’ottimo smarcamento sul secondo palo di Castelli che viene servito ma da distanza ravvicinata si fa ipnotizzare dal portiere che gli strozza in gola l’urlo del gol.
La squadra di casa trovata fiducia continua il suo tentativo di sfondare le difese avversarie senza peró riuscirci. Qualche minuto più tardi azione fotocopia del Noi la Sorgente che trova nuovamente Castelli sul secondo palo che spara largo da posizione defilata.
Unico vero e proprio brivido per la squadra di Mister Benini quando per una disattenzione difensiva il Dorial sfonda dal lato sinistro in area e mette un buon pallone sul secondo palo, pallone colpito dall’attaccante da distanza ravvicinata che peró termina sulla traversa e ritorna in campo.
Finisce il primo tempo sul risultato di 0-0.

Da segnalare le numerose ammonizioni in una partita tranquilla per tutti i giocatori, non è dello stesso avviso l’arbitro.

Mister Benini cambia inserendo Bonomo al posto del capitano Menghin. Si gioca sempre con il 4-3-3 ma con Il neo entrato vertice alto del centrocampo. La partita riprende con il Noi la Sorgente in possesso di palla.
La squadra di casa parte subito all’attacco mettendo alle strette il Dorial che è costretto più di una volta a rifugiarsi in calcio d’angolo.
Mister Benini effettua un secondo cambio inserendo Rugolotto al posto di Valentini.
Le due squadre si alternano in fase d’attacco per buona parte del secondo tempo. Negli ultimi 15 minuti di partita peró è la squadra di casa ad avere più fame di vittoria e crea nuovamente buone azioni.
Conti lanciato in profondità controlla bene il pallone in area, sterza verso l’interno con una finta e viene atterrato. L’attaccante reclama il rigore, l’arbitro nonostante le numerose proteste lascia proseguire. La partita inizia a diventare fallosa e quindi il ritmo partita ne risente e torna a essere pericoloso anche il Dorial con un paio di cross pericolosi in area sempre ben controllati dalla difesa.
Dopo un’azione manovrata del Noi la Sorgente la palla arriva ai piedi di Bertasini T. al limite dell’area che si fa strada in mezzo alle maglie della difesa ma viene fermato dall’intervento di un difensore considerato nuovamente non falloso da parte dell’arbitro.
La fortuna non sorride ai ragazzi in maglia gialla quando Conti riesce a smarcarsi bene in area e a calciare un diagonale potente e preciso che si stampa sulla faccia interna del palo e torna incredibilmente in campo a portiere battuto.
La partita si innervosisce nel finale e a farne le spese è Bertasini L. Che viene espulso per doppia ammonizione dopo un evidente fallo di reazione.
A questo punto entra Fattori al posto di Pompele per dare un po’ di peso all’attacco che si ritrova con il solo Conti davanti perchè Castelli ha preso il ruolo di Pompele per gli ultimi minuti.
Il triplice fischio inchioda il risultato sullo 0-0.

Buona partita della squadra di mister Benini che meritava sicuramente più fortuna.

Articolo di Giovanni Bonomo