Home » News » Rettifica: porte aperte alla Sorgente

Rettifica: porte aperte alla Sorgente

Facendo seguito all’articolo pubblicato ieri sul sito che recepiva l’ordinanza regionale del 2 ottobre 2020, il Consiglio d’Amministrazione dell’associazione, sentito il delegato provinciale Figc, condiviso che il protocollo della Federazione è concordato con il Ministero della Salute, si è interpretato che l’ordinanza Regione Veneto, in applicazione della quale si era valutato di sospendere la partecipazione del pubblico, degli accompagnatori, dei genitori, non potendo garantire il regolare distanziamento previsto dalla norma, “è valevole per i campionati di serie C e D e che la stessa ordinanza NON è stata recepita dalla Lega Nazionale Dilettanti Comitato Regionale Veneto difatti nessuna comunicazione è stata inserita nei Comunicati Ufficiali settimanali.”
Per cui siamo lieti comunicare che con decorrenza immediata è permesso l’accesso al pubblico nelle partite di campionato con le regole in vigore (registrazione, temperatura, mascherina, distanziamento); si mantiene, invece, il divieto di accesso all’impianto sportivo per gli allenamenti infrasettimanali.

Resta valido comunque l’appello fatto all’Amministrazione Comunale, all’Assessorato allo Sport, agli amministratori locali e della IV Circoscrizione, alla dirigenza delle Aziende Municipalizzate che già più volte hanno manifestato la disponibilità e il sostegno alla nostra Associazione, e rinnoviamo la richiesta di sostegno economico ad imprenditori mecenati veronesi disponibili a fare da sponsor, per fare quanto possibile per dotare anche il campo sportivo Comunale denominato Polisportiva Europa di via Bisenzio di idonee gradinate.
Siamo certi che questo ennesimo appello non resterà inascoltato.

W lo sport e Forza Noi La Sorgente.